News per Miccia corta

30 - 06 - 2007

Estrema destra, la galassia sommersa ``Sono violenti e difficili da prendere``

(la Repubblica, SABATO, 30 GIUGNO 2007, Pagina 39 – Cronaca)

 

 

 

 

 

 

Mille sigle che appaiono e scompaiono per l'aggregazione improvvisa di militanti delusi fuoriusciti dai movimenti principali 

 

 

 

VLADIMIRO POLCHI 

 

 

ROMA - Una galassia in perenne mutamento. Piccoli pianeti e satelliti che nascono, si fondono e scompaiono ad alta velocitá . Mille sigle difficili da fotografare. ሠl'estremismo di destra in Italia: «Un'area - fanno sapere dal Viminale - con uno spiccato profilo aggressivo, responsabile di atti d'intimidazione violenta, sia nei confronti degli avversari politici, che delle forze dell'ordine».

 

L'ultimo Rapporto sulla criminalitá  in Italia 2007 dedica all'eversione di destra un capitolo: «L'area - si legge - è caratterizzata dalla presenza di una galassia di gruppi, perlopiú di limitate dimensioni, che trova i suoi maggiori momenti d'aggregazione negli stadi e in occasione di concerti d'area». Negli ultimi mesi si assiste poi a un intenso proliferare di sigle, espressione locale dell'improvvisa aggregazione di pochi militanti delusi fuoriusciti dai movimenti principali. Il Rapporto segnala «la nascita nella capitale del sodalizio denominato Movimento Nazionale e a Catanzaro il consolidarsi della fazione Alternativa Popolare. A Trieste, gran parte dei militanti del Fronte Sociale Nazionale sono fuoriusciti dal partito e si sono avvicinati alle posizioni di Fiamma Tricolore».

 

Altre sigle neofasciste si collocano su posizioni antisioniste e filo-islamiche: «Nella notte del primo agosto 2006 - scrive il Viminale - in alcuni quartieri di Roma, ignoti hanno cosparso di colla le serrature di alcuni negozi di membri della comunitá  ebraica e lasciato sul posto dei volantini intestati "Fasci Armati Rivoluzionari"». Il 4 agosto a Genova sono stati affissi manifesti siglati "Comunitá  Militante Genova", con l'invito a boicottare i prodotti israeliani. In questo contesto, il Rapporto del ministero punta l'attenzione sulla "Comunitá  politica d'avanguardia" «presente a Trapani, Sassari, Savona e Treviso, che si è pronunciata in favore di Osama Bin Laden».

 

Quattro, secondo gli esperti del Viminale, i movimenti leader della galassia d'estrema destra: Forza Nuova, Movimento Sociale-Fiamma Tricolore, la cosiddetta Area Non Conforme (impegnata nell'occupazione di stabili da adibire ad abitazione o centri culturali), Skinheads (con al vertice il Veneto Fronte Skinheads).

 

Forte è la penetrazione dell'estrema destra nelle frange piú violente del tifo calcistico. Un rapporto ad uso interno della Direzione centrale della polizia di prevenzione (datato fine 2004) indica tra i piú attivi Forza Nuova e Veneto Fronte Skinheads e le tifoserie juventina, interista, veronese, aretina, romanista, granata, laziale e napoletana, quelle piú infiltrate. Un paragrafo a parte è dedicato a un gruppo capillarmente presente tra le tifoserie di matrice neofascista: i Viking, nati nella curva nord di San Siro, con filiali tra i tifosi di Torino, Aquila, Perugia, Ascoli, Ravenna, Arezzo, Salernitana, Matera e Viterbese. 

 

I libri sono acquistabili in libreria o presso i rispettivi editori