News per Miccia corta

23 - 04 - 2010

Gli appuntamenti del 25 aprile

(Carta.org)

 

 
25sveglia

Milano
Alle 14,30 concentramento a Porta Venezia dei partecipanti al corteo che, percorrendo C.so Venezia, Piazza S. Babila, Corso Vitt. Emanuele, raggiungerá  Piazza Duomo.
Ore 16: Piazza Duomo. Discorsi celebrativi: oratore ufficiale: On. Prof. Virginio Rognoni
con contributi e saluti di rappresentanti di associazioni partigiane e combattentistiche, associazioni varie e Istituzioni. Conclude: Prof. Carlo Smuraglia, Presidente dell'AnpiI prov.le di Milano

Prato [Firenze]
Alle 15,30 parte un corteo da piazza dell'Universitá  [dietro la stazione del serraglio]

Sesto san Giovanni [Milano]
Alle 21, da piazza della Resistenza, prenderá  il via la fiaccolata e durante il percorso avverá  la deposizione di una corona al Cippo che, in via Garibaldi, ricorda i partigiani. Al termine del corteo, alla Villa Zorn, verranno premiate, come da tradizione, le societá  sportive e alcuni atleti della cittá . Alla fiaccolata parteciperá  anche Matteo Dell'Aira, uno dei tre volontari di Emergency arrestato e poi liberato nei giorni scorsi in Afghanistan.

Roma
La Rete Socale Casalbertone e il circolo ANPI «Donne nella resistenza di Casalberone» organizzano per sabato 24 al Parco Renato Conticelli [via Morozzo della Rocca – di fronte a Auchan]:
ore 11 Torneo della liberazione calcio a 5, campo Franco Figliolini
ore 13 Pranzo – grigliata
ore 19 Spettacolo del gruppo vario Il Mimo «Esecuzione capitale»
ore 20 Cena – grigliata
ore 21 concerto: unione inversa, jungle fever, empatia venefica, jungla beat
VideoLive di Margine Operativo
Domenica 25 aprile in piazza S. Maria Consolatrice:
ore 10 mercato Terra/Terra
Piazza «Free sharing zone» a cura del Partito Pirata, porta il tuo Computer e potrai scaricare materiale audio-video gratuitamente
ore 11 Torneo della Liberazione calcio a 5, campo Franco Figliolini
ore 13 Pranzo
ore 15 Spettacolo La Banda del Gobbo
Mito e resistenza nei nove mesi di occupazione nazista di e con Emiliano Valente Fisarmonica: Giacomo Delio «Nell'abbraccio del Tango», performance di Tango argentino di Antonello Casalini
Titubanda in concerto

Al Parco degli acquedotti dalla mattina «Acqua Terra e Libertá », mercato contadino, dibattiti, bookcrossing, boikottega, mostre, animazione bimbi, stand di associazioni, musica e danze dalla Grecia.

Al Pigneto

Sabato 24
ore 16 Incontro con WU MING 5 – presentazione libro Altai (Einaudi)
ore 17 Presentazione libro "In prima persona" (ed. Alegre)
Invitati: Don Roberto Sardelli, Daniele Nalbone (autore del libro), Paolo Berdini (urbanista), Roberta Cecili ("Inquilini resistenti")
ore 18 Apertura Torneo Calcio a 5 vedi sotto
ore 18.30 Du dromadaires (Musica mediterranea)
ore 19.45 Move' kaly gang – asorock general (raggae)
Dalle 20.30 cena
ore 20.30 "Donne resistenti: frammenti d'immagini, suoni e parole" a cura del collettivo "La mela di Eva"
ore 21 Teatro dell'oppresso
ore 22 But of What (pop-Rock)
ore 23.15 Ivete (rock autorale impegnato)
ore 24 DJ Set

Giochi di strada + laboratori a cura del Cemea (da 1 a 12 anni), a partire dalle 15.

Domenica 25
ore 13 pranzo
ore 15 Stefano Vigilante in "Romanacci tua" (spettacolo comico su storie del quartiere)
ore 15 Percorso storico (Partenza dall'isola pedonale)
ore 16 Dibattito "Diritti negati"
Intervengono:
Ilaria Cucchi, Antonio Parisella (Direttore del Museo della liberazione di via tasso), Assemblea dei lavoratori africani di Rosarno a Roma, Donne del corso d'italiano del consultorio, Don Roberto Sardelli, Alessandra Carnicella (Eutelia), Maria Grazia Cascio (Prof. Scuola Pisacane).
ore 18 Santini Quintet (Jazz)
ore 19.15 PDC (ska)
dalle 20.30 Cena
ore 20.45 Partita Roma-Sampdoria
ore 22.30 Pigneto Orkestra
www.exsnia.it

il 24 aprile al laboratorio sociale La Talpa alle 13 pranzo popolare, alle 16 apposizione della targa in memoria dei partigiani del Quarticciolo, alle 17 concerto della BandaJorona.

Sasso Marconi [Bologna]
Si tiene la decima edizione di «Memoria in staffetta» a partire dalle 15,30 nella piazza principale staffette di lettura a cura del gruppo25aprile, alle 16,30 arrivo delle staffette podistiche dai luoghi della memoria del territorio, alle 18,30 staffetta musicale.

Rimini
Alle 15 in piazza Tre Martiri Rimini «Diamo un calcio al fascismo».
Calcetto in piazza, giochi della tradizione, associazioni, merenda a km 0 e i gruppi la banda dei Disertori e la banda dei Fiatisprecati.

Alghero [SS]
Corteo Antifascista, 25 aprile, ore 9.30 partenza da Piazza Municipio.
Musiche Resistenti dalle 16 presso Hermeu, spiaggia di Maria Pia.
Il Teatro Resiste: "Mai Morti" con Bebo Storti e Renato Sarti.

Montichiari [BS]
Dalle 9 alle 12 Piazza S. Maria distribuzione di volantini con alcuni articoli della Costituzione.
Dalle 15 alle 18 in via XXV Aprile davanti alla Chiesa dei Disciplini lettura della Costituzione con musiche della Resistenza in sottofondo.

Genova
Achtung banditi – Festa della Liberazione al Soms La Fratellanza Pontedecimo, via Isocorte 13:
ore 9 finali 45° trofeo XXV aprile gara di propaganda bocce
12.30 area gastronomia Cibo e bevande
16 laboratorio bimbi Il fiore del Partigiano a cura di Arci Infanzia. Gli uomini e le donne che hanno preso parte al movimento della Resistenza ci hanno lasciato un fiore: la Costituzione Italiana.
17.30 proiezione L'onda di Dennis Gansel. Per spiegare la genesi di una dittatura una classe di studenti viene indotta a forme di cameratismo. La situazione sfugge di mano con tragiche conseguenze.
17 Esibizione pattinaggio a cura della SOMS Fratellanza di Pontedecimo
18 premiazione 45° trofeo XXV aprile gara di propaganda bocce
19.30 area gastronomia Cibo e bevande
20.30 Esibizione scuola di ballo La Fratellanza in collaborazione di Nuova Immagine di Biglieri Marino e Occhi Laura
21.30 concerto Loud Dalfin

Gattatico [GE]
La festa-concerto che l'Istituto Cervi realizza insieme al «Comitato 25», patrocinata dall'Arci.
A partire dalle 10 si alterneranno nel parco del Museo Cervi [via Fratelli Cervi] e sul palco ospiti del mondo della cultura, delle istituzioni locali e tanti artisti che hanno accettato l'invito ad essere parte di questa grande festa: Paolo Nori, Niccoló Fabi, Don Gallo e la sua "band", Paola Turci e tanti altri.

Mestre [VE]
Al Parco di Villa Franchin [viale Garibaldi 155°- raggiungibile da Venezia e dalla stazione di Mestre con l'autobus n° 2, fermata piazza Carpenedo]
ore 16: Danze popolari con concerto dei Diaduit e animazione
ore 18: Reading/Spettacolo Razza Partigiana: Storia di Giorgio Marincola, partigiano nero e italiano.
voce narrante: Wu Ming 2,
musiche: Egle Sommacal [ex Ulan Bator e Massimo Volume], Paul Pieretto, Stefano Pilia e Federico Oppi

Bologna
III edizione della Festa per il 25 aprile al Pratello, Centro sociale la Pace, via del Pratello 53
L'Anpi Pratello partecipa con:
ore 11: al Crusèl, incrocio tra via del Pratello e via Pietralata, omaggio ai caduti del Pratello; introduzione alla giornata di Vinka Kitarovic, staffetta partigiana e non solo ora membro del consiglio direttivo dell'Anpi provinciale.
Coro R'Esistente con i ragazzi del Teatro del Pratello dell'Ipm e della Comunitá  minorile in: "Staffette. il passaggio del testimone"
ore 12: Giardini di Villa Cassarini, Porta Saragozza: cerimonia di commemorazione presso il monumento alle vittime omosessuali del nazifascismo
a seguire: dopo il pranzo di condivisione al Centro sociale La Pace, altre iniziative a cura dell'Anpi Pratello:
ore 15,30: al Teatro Pavese la classe V elementare delle scuole XXI Aprile in: "Siamo stati noi. Piccoli cittadini crescono". La Costituzione, di cui nella prima scena viene ricordata la nascita, si materializza in una classe e interloquendo con gli alunni e le alunne li porta a riflettere sui tempi bui del fascismo e sui pericoli che essa stessa corre se i cittadini non sono consapevoli dell'intangibilitá  dei suoi principi fondamentali.
Ore 22: al Teatro Pavese, Mikamale Teatro in: Eia Eia Bla Bla Bla di e con Mikaela Cappucci – Atto unico tratto da Sola ma non troppo spettacolo che Mikamale Teatro ha presentato a Bologna nel 2008 in occasione Pride Nazionale.

Mostra
Il monumento alle vittime omosessuali del nazifascismo dei Giardini Cassarini, 1990-2010: vent'anni di memoria nel quartiere Saragozza
Esposizione a cura del Centro di Documentazione Arcigay "Il Cassero"
Un triangolo di marmo rosa rovesciato a simboleggiare e ricordare il triangolo che gli omosessuali portavano sulla casacca nei campi di sterminio. Il monumento, e' stato il primo in Italia a ricordare le vittime omosessuali del nazifascismo. La mostra e' l'occasione per ripercorrerne i vent'anni attraverso documenti, fotografie e raffronti con monumenti analoghi in Italia e nel resto del mondo. In collaborazione con AnpiPratello.

Marzabotto [BO]
Percorsi antifascisti:
Sentiero Partigiano [partenza alle 12.30 dal cortile della Scuola di Pace] Deposizione di garofani rossi alla base del cippo in cima a Monte Sole in onore dei partigiani della Brigata Stella Rossa. La camminata sará  accompagnata dalla musica della Banda Roncati.
La Biblioteca Vivente [ore 15 Caprara di sopra] Nella Biblioteca Vivente i libri sono persone in carne ed ossa che si mettono a disposizione dei lettori per raccontare la propria vita, spesso caratterizzata da esperienze di minoranza e discriminazione.
Donne e resistenza oggi [ore 15,30 – Aula magna Scuola di Pace di Monte Sole] Proiezione del documentario "Il corpo delle donne" di Lorella Zanardo. A seguire il dibattito: "Quali forme assume oggi la resistenza femminile? Chi sono e come agiscono le donne resistenti di oggi?". Interverranno Lea Melandri, femminista storica, scrittrice e saggista, Elisa Coco, associazione Comunicattive.
Stupidorisiko. Una geografia di guerra [ore 16 Chiesa di Casaglia – In caso di maltempo presso il Teatro di Marzabotto] Spettacolo teatrale realizzato da Fondazione Emergency. Una critica ragionata e ironica della guerra e delle sue conseguenze.Testo e regia: Patrizia Pasqui. Interprete: Mario Spallino.

Treiso [CN]
Gianmaria Testa, Erri De Luca, Gabriele Mirabassi in concerto alla palestra Comunale alle 21.30.

Fornacette [PI]
Concerto dei Modena City Ramblers in Piazza della Resistenza alle 21

Novara
Alle 15 al Liceo classico Baluardo la Marmora incontro con:
Giacomo Verrani – Assemblea permanente NO F35
Simone Bartolo – Circolo Banditi di Isarno
sen. Fernando Rossi – Coordinamento di Per il Bene Comune
Gianni Lannes, giornalista e scrittore
Nella discussione parleranno i rappresentanti dei Comitati e delle Associazioni che sui loro territori sono impegnate ad ottenere la chiusura o la non costruzione di nuove basi militari e di nuovi depositi di bombe nucleari in Italia.
Chi non potrá  essere a Novara, dalle 15 alle 18 potrá  seguire la diretta video su: www.perilbenecomune.net

I libri sono acquistabili in libreria o presso i rispettivi editori