News per Miccia corta

28 - 03 - 2010

Vittime & memoria. Spagna 33 mila cadaveri repubblicani per Franco

(il manifesto)

 



L'ultima vendetta di Francisco Franco: far costruire il suo monumento funebre (e quello di Primo de Rivera, fondatore della Falange) «per perpetuare la memoria dei caduti della nostra gloriosa crociata» (il golpe del '36 contro la Repubblica) ai vinti repubblicani della guerra civile. Nel «Valle de los Caidos», alle porte di Madrid, oltre a quelli dei 2 criminali, ci sono altri 33.831 corpi, secondo il censimento ordinato dal premier Zapatero: la piú grande fossa comune di Spagna e forse del mondo. Di 21.423 si sanno i nomi, gli altri sono N.N. I corpi erano di repubblicani - socialisti, comunisti, anarchici. L'Associazione per la memoria storica chiede che a essere rimossi siano i corpi di Franco e de Rivera e che la Valle dei caduti diventi un monumento alle vittime della dittatura

I libri sono acquistabili in libreria o presso i rispettivi editori