News per Miccia corta

12 - 02 - 2010

URUGUAY. Condannato a trent`anni l`ex-dittatore Bordaberry. Finalmente

(il manifesto)



Finalmente. L'ex-dittatore uruguayano Juan Maria Bordaberry, il presidente che coprí e divenne il burattino cicile dei militari, è stato condannato a 30 anni di prigione per il suo ruolo nel colpo di stato del 23 giugno 1973. Bordaberry, arrestato nel novembre del 2006 e messo agli arresti domiciliari per problemi di salute l'anno dopo, è riconosciuto colpevole di «sparizioni forzate», «omicidi particolarmente aggravati» e «attentato alla costituzione». Bordaberry accusato in particolare dell'omicidio di due militanti comunisti, Fernando Miranda e Ubagesner Chaves Sosa, i cui resti erano stati ritrovati durante degli scavi in due proprietá  dell'esercito nel 2005 e 2006. L'ex-dittatore era stato arrestato nel novembre del 2006 per il suo ruolo nell'omicidio nel 1976 a Buenos Aires di 4 oppositori della dittatura uruguayanA: il senatore Zelmar Michelini, il presidente della Camera dei deputati Hector Gutierrez Ruiz e i militanti tupamaros William Whitelaw e Rosario Barredo. Ora, come nemesi della storia, alla presidenza della repubblica c'è l'ex-tupamaro Pepe Mujica.

I libri sono acquistabili in libreria o presso i rispettivi editori