News per Miccia corta

27 - 12 - 2009

Battisti: legale brasiliano, Lula concedera` asilo

(ANSA)

Cesare Battisti
Cesare Battisti

 

BRASILIA - Uno dei legali brasiliani dell'ex terrorista Cesare Battisti ha detto che il presidente Luiz Inacio Lula da Silva concederá  l'asilo politico al suo assisitito sulla base del trattato di estradizione tra Italia e Brasile. L'avvocato Roberto Barroso ritiene infatti che "il trattato di estradizione offre diverse possibilitá  per non concedere la consegna di Battisti" alla giustizia italiana. In una intervista concessa all'Agenzia Brasile, l'avvocato Barroso ha detto che il presidente Lula deciderá  sull'estradizione di Battisti "entro il primo semestre del 2010".

Il legale ha aggiunto che Lula deve tenere conto non solo del trattato di estradizione tra i due Paesi, ma anche della Costituzione brasiliana e della tradizione di ospitalitá  del Brasile. Il 21 dicembre scorso, il presidente Lula ha detto che sull'estradizione dell'ex terrorista rosso, condannato all'ergastolo in Italia e arrestato nel 2007 a Rio de Janeiro, intende riservarsi l'ultima parola: "decido io, non mi importa delle decisioni della Corte suprema federale", ha detto. La Corte suprema brasiliana aveva vincolato la decisione di Lula sull'estradizione in Italia di Battisti al rispetto delle norme del trattato di estradizione in vigore tra i due Paesi, che in pratica non lascerebbe molto margine di manovra al presidente brasiliano per giustificare l'eventuale politico.

I libri sono acquistabili in libreria o presso i rispettivi editori