News per Miccia corta

14 - 11 - 2009

Battisti: Stampa Brasile, Lula confermerá  asilo


(ANSA) - BRASILIA, 14 NOV - Cesare Battisti rimarrá  in
Brasile, in quanto Lula confermerá  la decisione presa dal suo
ministro della Giustizia, Tarso Genro, che lo scorso gennaio
concesse l'asilo politico all'ex terrorista rosso italiano. Lo
afferma oggi il quotidiano brasiliano 'O Estadaó, citando uno
dei giudici del Supremo Tribunale Federale (Stf), che sta
esaminando il caso Battisti, rilevando che quella di Genro «è
diventata la posizione del governo brasiliano».
«Lula ha giá  fatto sapere tale posizione al Stf, dicendo di
essere disposto a lasciare Battisti in Brasile», prosegue il
quotidiano, aggiungendo che comunque l'ex terrorista deve
rispondere davanti alla giustizia di Brasilia dell'accusa di
possesso di documenti (tra i quali il passaporto) falsi.
Secondo il legale che rappresenta l'Italia nel caso, Nabor
Bulhoes
, - aggiunge Estadao - un eventuale no di Lula
all'estradizione equivarrebbe ad una violazione del trattato
bilaterale Roma-Brasilia nella materia.
Commentando il caso Battisti, Genro ha d'altra parte
sottolineato nelle ultime ore che la questione dell'estradizione
dell'ex terrorista riguarda la politica estera del Brasile:
«Secondo la legge e la Costituzione, la parola finale spetta al
presidente della Repubblica. ሠuna questione di politica
estera, ed è il presidente a decidere sulla politica estera.
Qualsiasi sia la decisione che il prossimo mercoledí vorrá 
prendere» l'Alta Corte, «il caso non sará  chiuso», ha
puntualizzato il ministro, in riferimento alla prossima udienza
del Stf nella quale il presidente della corte, Gilmar Mendes,
dovrá  pronunciarsi a favore o contro l'estradizione di
Battisti. (ANSA)
I libri sono acquistabili in libreria o presso i rispettivi editori