News per Miccia corta

09 - 08 - 2009

A Maiorca bombe in ristoranti e hotel l`Eta torna a colpire, nessuna vittima

(Repubblica.it)

 



Con un comunicato rivendicati l'attentato a Burgos e l'assassinio di un poliziotto

"Le nostre azioni lo dimostrano, la politica della repressione è fallita"


A Maiorca bombe in ristoranti e hotel l'Eta torna a colpire, nessuna vittima

L'attentato dell'Eta a Burgos

MAIORCA - Continua l'offensiva estiva dell'Eta. Due ordigni di scarsa potenza sono esplosi oggi nei ristoranti 'Enco' e 'La Rigoletta' di Palma di Maiorca, nell'arcipelago delle Baleari, senza fare feriti. E una terza bomba è stata localizzata all'hotel Palacio Avenida. L'organizzazione separatista basca aveva preannunciato con ore di anticipo la presenza di tre ordigni con due telefonate alla societá  di taxi basca Guipáºzcoa. Una voce aveva detto che le bombe sarebbero esplose tra le 14 e le 18. I locali indicati erano stati sgomberati.

La prima deflagrazione si è verificata nel ristorante 'La Rigoletta', sul lungomare che costeggia il porticciolo di fronte alla spiaggia di Can Tere Antoni, e ha provocato lievi danni materiali. La seconda è avvenuta di fronte al ristorante 'Enco'.

Stamattina, con un comunicato, l'Eta aveva rivendicato l'attentato a Palmanova, sempre a Maiorca, in cui il 30 luglio erano stati uccisi due poliziotti, e quello contro la palazzina della polizia di Burgos in cui il giorno precedente erano rimaste ferite 65 persone.

Il gruppo estremista basco ammette anche la responsabilitá  anche di un attentato ad Arrigorriaga in cui ha perso la vita un altro agente di polizia. Si tratta dell'ispettore Eduardo Puelles, che viene bollato nel comunicato come un "torturatore".

L'Eta ricorda le dichiarazioni dell'esecutivo di Madrid dopo l'attentato di Burgos, quando l'azione venne definita "un fallimento perché puntava a fare morti". "L'unica cosa fallita è la politica repressiva del governo - scrivono i separatisti - In passato come adesso".


I libri sono acquistabili in libreria o presso i rispettivi editori