News per Miccia corta

14 - 06 - 2009

Milano, arrivano le ronde nere Il Pd: ``Fermiamo questo delirio``

 

 

 

(la Repubblica, 14 giugno 2009)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LE IMMAGINI

 

 

MILANO - Dicono di essere piú di 2.000 in tutta Italia, pronti ad indossare una divisa per "collaborare con le autoritá  contro la delinquenza". Sono le "ronde nere": camicia kaki, basco con aquila imperiale romana, una fascia nera al braccio con impressa la "ruota solare" e pantaloni grigi. Sono i volontari della Guardia nazionale italiana, pronti a pattugliare le strade 24 ore su 24, affiancando le ronde padane, non appena sará  approvato dal Senato il disegno di legge sulla sicurezza.

Sponsor l'Msi. L'iniziativa è stata presentata oggi a Milano, durante il primo convegno nazionale del Movimento sociale italiano-Destra italiana, che fornisce supporto logistico e finanziario e mette a disposizione le risorse per il progetto.

Saya: "Volontari, ex agenti". Ispiratore politico della GNI, Gaetano Saya, rinviato a giudizio nel 2004 per aver diffuso "idee fondate sulla superioritá  e l'odio razziale", lo stesso che qualche anno fa parló degli immigrati come "un pericolo per la nostra razza". "Abbiamo superato ampiamente le duemila adesioni. Ogni giorno - spiega orgoglioso - ne arriva una valanga di nuove, soprattutto ex appartenenti alle forze dell'ordine".

Comandante, ex ufficiale dei carabinieri. Il comandante della Guardia Nazionale Italiana è un colonnello dei carabinieri in riserva. Augusto Calzetta, 67 anni, carriera fra Genova e la Versilia, che vanta l'arresto di Ovidio Bompressi e le indagini sul mostro di Barbagli a Genova e sul sequestro dell'Achille Lauro. Un anno fa è stato arrestato dagli ex colleghi perché sospettato di essere coinvolto in una storiaccia di lucro sulle cremazioni: "Frottole: non c'entro niente".
"Siamo apolitici". Della GNI ci tiene a dire che è "apolitica: né neri, né verdi, né gialli. E' una Onlus che vuole fare del bene ai cittadini. Vogliamo vigilare su determinate aeree, ma niente manganelli, elmetti e svastiche". Eppure gli elmetti fanno parte della divisa ufficiale. Chi mette i soldi? "Per ora ne abbiamo pochissimi. Speriamo nel governo". Cosa farete in concreto? "Andremo in giro nei posti malfamati, controlleremo e riferiremo a chi di dovere".

Minniti: "Fermate questo delirio". "E' un colpo al cuore ai principi di ogni democrazia liberale", tuona il Pd. "Dopo le camicie verdi - afferma il responsabile sicurezza Marco Minniti - arrivano le camicie grigie promosse dall'Msi. Esatta la previsione di una cattiva "partitizzazione" della sicurezza nel nostro paese. Ora si faccia qualcosa per fermare questo sconcertante delirio".

 

 

 

 

 

 

 

I libri sono acquistabili in libreria o presso i rispettivi editori