News per Miccia corta

16 - 01 - 2006

Arrestata Rose Ann Scrocco, condannata per l`ORAI anarchica

ROSE ANN SCROCCO, CONDANNATA A 30 ANNI PER IL SEQUESTRO SILOCCHI, ERA RICERCATA DAL 1991

Roma, 16 gen. (Adnkronos) - Rose Ann Scrocco, considerata l`anello di congiunzione tra l`ala piu` radicale degli anarco-insurrezionalisti e il banditismo sardo dell`anonima sequestri, era ricercata dal 1991 per sequestro di persona a scopo di estorsione e dal 1997 per associazione sovversiva, omicidio e banda armata.
Condannata in appello nel 2003 per il sequestro di Mirella Silocchi, rapita nel 1989 e trovata morta nel 1992, Rose Ann Scrocco deve scontare una pena di trenta anni di reclusione. Dal 15 novembre 1993 erano state diramate le ricerche in campo internazionale della superlatitante, per arresto a fini estradizionali.
Rose Ann Scrocco fu condannata nel 2003 insieme ad altri componenti della cosiddetta `Orai` (Organizzazione rivoluzionaria anarchica insurrezionale), resasi protagonista di sanguinose rapine ed attentati. Tra questi, l`autobomba piazzata il 24 agosto del 1989 nel quartiere romano del Prenestino, destinata ad una pattuglia di poliziotti, che invece salto` in aria provocando la morte di un componente dell`organizzazione, Luigi De Blasi.

Il 21 dicembre del 1990 una tentata rapina in gioielleria fini` nel sangue, con l`omicidio di Antonio Lo Feudo.
Molte altre rapine furono attribuite, in quegli anni, all``Orai`, cosi` come il fallito attentato alla questura di Milano del 14 agosto 1988. Con la sentenza, la prima corte d`assise d`appello di Roma inaspri` le pene inflitte con il verdetto di primo grado, comminando un ergastolo e sette altre condanne: il carcere a vita venne inflitto a Francesco Porcu, mentre Rose Ann Scrocco e Gregorian Garagin furono condannati a 30 anni, Angela Maria Lo Vecchio a 15, Orlando Campo a 10 e Alfredo Maria Bonanno, considerato il presunto capo del gruppo, a 6 anni e 2.000 euro di multa, Giuseppe Martino e Lorenzo Ricci a 2 anni e 2.000 euro di multa.
I libri sono acquistabili in libreria o presso i rispettivi editori