News per Miccia corta

25 - 03 - 2009

Semilibertá  per Ciavardini, ombre su Bologna

(Unita.it)

 

 Ha ottenuto la semilibertá  Luigi Ciavardini, l'ex terrorista appartenente ai Nar, i Nuclei armati rivoluzionari di Valerio Fioravanti e Francesca Mambro, condannato perla strage di Bologna in via definitiva l'11 aprile del 2007. A concedere la semilibertá  a Ciavardini è stato il Tribunale di Sorveglianza di Roma L'ex terrorista, che sta scontando la pena a Rebibbia, potrá  lasciare il carcere al mattino per recarsi al lavoro ma dovrá  rientrare in cella la sera. La sentenza della Cassazione che ha confermato la condanna a 30 anni di reclusione per Ciavardini era arrivata quando l'ex Nar, sempre proclamatosi innocente per l'eccidio del 2 agosto 1980, si trovava giá  in carcere con l'accusa di aver messo a segno una rapina a una  filiale capitolina dell'Unicredit banca, accusa per cui è stato poi assolto in appello.

I libri sono acquistabili in libreria o presso i rispettivi editori